Mutamento

Fredda era la terra

e il sole

a stento cercava di filtrare

nella fitta nebbia

tutto era cristallizzato

tutto era immerso

in un silenzio surreale

mi accorsi

che presto

sarebbe giunto l’inverno

la neve avrebbe coperto

tutto quel che osservavo

mutando nuovamente

quella realtà.

Antonio De Simone

Eng_Change

Cold was the Ground

and the sun

barely tried to filter

in dense fog

everything was crystallized

everything was immersed

in a surreal silence

I realized

soon

would come the winter

the snow would cover

all that watched

changing again

that reality.

About these ads
Questa voce è stata pubblicata il 11 dicembre 2012 alle 6:30 am ed è archiviata in Frasi, Pensieri. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

27 pensieri su “Mutamento

  1. Sento anch’io un profondo gelo , come se la realtà fosse dentro un cappa di ghiaccio, ma è solo perché sia più forte ed evidente che solo il cuore è la risposta vera alla vita , il cuore che desidera, il cuore che è grande nonostante tutto .

  2. Lovely words and great image! Your poetry works on two fronts for me – it draws you in, but also helps me practice my Italian! :D

  3. Bellissime immagini….e il gelo fuori e dentro di noi è avvolgente…

  4. Sarebbe un ottimo intro per un racconto invernale =)

  5. che parola ::mutando … sempre belle poesie

  6. Hallo

    I’ve a christmas card for you! : ) You can pick it up here http://summer4soul.wordpress.com/2012/12/11/1022/
    Have a nice day.. Ciao : )

    Sweet greetings, Summer

  7. arcadiamix in ha detto:

    tutto è in continuo movimento e soggetto al continuo cambiamento questo è il bello delle cose che ci circondano…ogni inverno non è mai lo stesso . Noi andiamo un po’ in letargo con la nostra vita, rallentiamo in noi ogni attimo per farlo spuntare dal nostro manto di neve come il bucaneve si fa strada nel gelo. che bell’immagine … mi da questa lettura … questa poesia… trasparenze e cristalli scintillanti all’orizzonte nonostante la nebbia ne copra l’anticipo… L’inverno ha la sua luce comunque. le sue attese le sue ragioni d’esistere… :o) buona giornata Antonio…

    • Condivido a pieno le tue parole, le ritengo molto giuste e concordi al mio pensiero, è vero soprattutto l’evolversi del mutamento, del veder trasformare i luoghi conosciuti con le stagioni, colori, luci e forme, mutano giorno dopo giorno arricchendo il paesaggio di nuovi elementi essenziali! Buona giornata. Antonio

  8. Beautiful image!

  9. Mágico y además acompañado por el gran Pavarotti… Un saludo.

  10. But such a beautiful change…everything so white and amazingly brilliant….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.500 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: