Il mio giornale di bordo

Renzo Piano

Ogni volta che penso a come può essere un architetto, un vero grande architetto, contemporaneo e innovativo, l’unica persona che mi viene in mente è Renzo Piano.
E’ da anni che studio in una facoltà di architettura e quest’uomo è stato per me come una stella polare, ogni volta che rifletto su un progetto, immagino sempre a come
lui potrebbe affrontarlo e risolverlo. Descrivere Renzo Piano sarebbe una cosa impossibile, dato che è un’uomo che è in continua evoluzione, i suoi progetti nonostante rimangano con uno stile quasi inconfondibile, presentano ogni volta un tocco, una soluzione, in grado di caratterizzare ogni singola opera. E’ nato a Genova il 14 settembre del 1943, è ritenuto uno dei più famosi e prolifichi architetti del mondo, nel ’98 riceve il Premio Pritzker, ritenuto il premio nobel dell’architettura, ritenuto uno dei simboli dell’International style, caraterizzato da l’uso dei materiali e delle tecnologie più innovative.
« Quello dell’architetto è un mestiere d’avventura: un mestiere di frontiera, in bilico tra arte e scienza. Al confine tra invenzione e memoria, sospeso tra il coraggio della modernità e la prudenza della tradizione. L’architetto fa il mestiere più bello del mondo perché su un piccolo pianeta dove tutto è già stato scoperto, progettare è ancora una delle più grandi avventure possibili.» (Renzo Piano)
Per maggiori info:
http://it.wikipedia.org/wiki/Renzo_Piano
http://www.rpbw.com

http://www.ovo.com/video/arte-e-design/architetti-e-designer

English version_Every time I think about how it can be an architect, a truly great architect, contemporary and innovative, the only person that comes to mind is Renzo Piano.
for years now studying at a school of architecture and this man was like a guiding star for me, whenever I reflect on a project, always imagine how
He could face it and solve it. Describe Renzo Piano would be an impossibility, since it is a male that is constantly evolving, its projects despite that there are almost unmistakable style, a touch up every time, a solution able to characterize each individual work. It ‘was born in Genoa on September 14, 1943, is considered one of the most famous architects in the world and proliferate in ’98 receives the Pritzker Prize, considered the Nobel Prize of architecture, considered one of the symbols of the International style, main characteristic the use of materials and innovative technologies.
“What the architect is a profession of adventure: a trade border, poised between art and science. At the boundary between invention and memory, hovering between the courage of modernity and tradition of prudence. The architect does the best job in the world because of a small planet where everything is already discovered, planning is still one of the greatest adventures possible. “(Renzo Piano)

Antonio De Simone

Questa voce è stata pubblicata il 23 dicembre 2011 alle 10:30 am ed è archiviata in Personaggi. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

2 pensieri su “Renzo Piano

  1. adoro renzo piano trovo sia un punto fisso nel mio pensiero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: