Il mio giornale di bordo

Il deserto dei Tartari

il deserto dei TartariIl deserto dei Tartari, girato da Valerio Zurlini nel 1976, il film è tratto dall’omonimo romanzo di Dino Buzzati. Racconta la vita che viene svolta all’interno della fortezza Bastiani appartenente all’Impero Austro-Ungarico, un avamposto lontanissimo che ha il compito di sorvegliare il confine situato in un territorio desertico, da un possibile attacco dei Tartari. Un bel film, dal ritmo lento e riflessivo, descrive questa interminabile attesa, che porta i vari personaggi a mostrare in molti casi il loro lato interiore, con il passare del tempo e delle varie vicende, tutto finisce che il così tanto atteso attacco dei Tartari che giungono ala fortezza.

The desert of the Tartars, directed by Valerio Zurlini in 1976, the film is based on the novel by Dino Buzzati. Chronicles the life that is carried inside the fortezza Bastiani in the Austro-Hungarian Empire, a distant outpost which has the task to supervise the border located in a desert area, from a possible attack by the Tatars. A good movie, thoughtful and slow paced, describes this endless waiting, that brings the various characters to show in many cases their inner side, with the passage of time and the various vicissitudes, it all ends the so long-awaited attack of the Tartars who come fortress wing.

Questa voce è stata pubblicata il 15 febbraio 2012 alle 6:27 am ed è archiviata in Cinema. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: