Il mio giornale di bordo

Boris

Ritengo la serie televisiva Boris, una delle migliori serie italiane degli ultimi anni, grazie a quella carica di carisma, divertimento e simil realtà, racconta un piccolo mondo, quello di un set televisivo che gira a sua volta una fiction chiamata Gli occhi del cuore. Boris è stata prodotta per tre anni, dal 2007 al 2010, per finire nel 2011 nelle sale con il film. Il telefilm Boris, racconta di un ragazzo, Alessandro, che appassionato di cinema, cerca di coronare questo suo sogno entrando a far parte di una trope, come semplice stagista, da subito, Alessandro si accorge che la realtà non è come l’aveva sempre sognata ma molto difficile e con pochissime soddisfazioni, il mondo in cui entra a far parte è gestito dal regista René Ferretti, in una maniera me dice sempre lui << a cazzo di cane!>>. Il telefilm è molto interessante perché racconta in modo molto sincero quello che potrebbe avvenire nella realtà, sempre con un pizzico di comicità e divertimento.
Antonio De Simone

Questa voce è stata pubblicata il 10 marzo 2012 alle 7:13 am ed è archiviata in Telefilm. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: