Il mio giornale di bordo

Campo di grano

158711315-campo-di-grano-grain-fields-1Infiniti steli
creano un campo
di grano
che si muove
all’unisono
cercando
di contrastare
le forze avverse
del quotidiano
tra vento
pioggia
e grandine
si riesce
sempre e comunque
a sopravvivere.

Antonio De Simone

Eng_Wheat field
Infinite stems
create a field
of wheat
that moves
in unison
looking for
to counter
adverse forces
the daily life
between wind
rain
and hail
you manage
always and everywhere
to survive.

Questa voce è stata pubblicata il 8 agosto 2013 alle 6:29 am ed è archiviata in Frasi, Pensieri. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

15 pensieri su “Campo di grano

  1. Potenza della Natura. 🙂
    In effetti sembra impossibile che una spiga di grano possa riuscire a tenere la forza del vento e le intemperie tutte. Ma avviene proprio come hai descritto tu in poesia.
    Molto bella 😉

    • Afinebinario, ti ringrazio tanto per aver apprezzato questo mio pensiero, semplici steli di grano riescono grazie alla loro natura ad affrontare qualsiasi evento gli si opponga!
      Grazie ancora e buona giornata! Un saluto! Antonio

  2. Ben ritrovato Antonio!
    Sempre belle le tue parole…praticamente si muovono come “…un mare giallo…”

    ciao
    .marta

    • Ti ringrazio Marta, sono molto felice di risentirti, spero che le vacanze procedano bene, ti ringrazio per il tuo bel commento, è bello osservare campi di grano mossi dal vento, mi danno il senso di una sinergia collettiva della natura, che si mette in modo per sopravvivere agli eventi!
      Buona giornata e un saluto con affetto!🙂 Antonio

  3. L’unità fa la forza, ciao e buona giornata

  4. rabuccia in ha detto:

    L’ha ribloggato su daisuzoku.

  5. I like this one! Well done

  6. mi hai fatto tornare in memoria i campi di grano che ho visto stando sulla cima della Sila e nel loro ondeggiare sembravano dei grandi tappeti di velluto….sempre belli i tuoi versi ciao
    Franca

  7. Tesi, antitesi e sintesi in un chicco di grano.
    Proprio bella.
    Ciao.
    A.

  8. myfullresearch in ha detto:

    Al primo colpo d’occhio, mi sono mancati i corvi… [Ricordi quei quadri di Van Gogh dipinti sui campi attorno ad Arles ?]
    Congratulazioni !
    mfr

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: