Il mio giornale di bordo

Quiete

Nuvole
risalgono la montagna
come di un fuggir
lontano
scorrono lentamente
lasciando lungo il cammino
profumo di rugiada
vanno oltre
oltre le cime
ove vi è quiete.

Antonio De Simone

Eng_Quiet
Clouds
from the mountain
as an escape
Far away
move slowly
leaving along the way
dew-scented
go beyond
over the tops
where there is peace.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 7 maggio 2019 alle 6:07 am. È archiviata in Frasi, Pensieri con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

16 pensieri su “Quiete

  1. Teresa in ha detto:

    ¡Hermosísima poesía!, magnífica Antonio, sorprendente y emocionante, se eleva desde abajo hacia arriba…hasta fluye como las nubes tu poema. Enhorabuena. Muy bonito: ” profumo di rugiada vanno oltre”, ¿ entiendes el profumo di rugiada?, no es cualquier cosa. Que tengas una buena mañana.

  2. Complimenti, è bellissimo!

  3. Molto bella Grazie Antonio 💙

  4. silviadeangelis40d in ha detto:

    Quella dolce quiete che cerchiamo tutti….
    Un saluto, Antonio,silvia

  5. La quiete è vita.

  6. la poesia della natura, quei paesaggi che t’incantano e dei quali si scriverebbe per ore.
    Bellissima poesia!

  7. Teresa in ha detto:

    Le parole vanno oltre il tempo, lo spazio. Le parole si muovono con un eterno compas cristallino. La sua armonia non si spezza mai. Il viaggio eterno da alto a basso ammorbidisce i cuori. La sua comunicazione, quella della parola anche se senza la nostra logica compie la sua missione, pur non essendo capita a volte, le parole hanno il loro significato. Non importa il tempo … ma a chi sono rivolte quelle parole o a cosa.

    Se non comprendiamo le parole non importa, se raggiungono il nostro cuore e ci riempiono, è perché fanno parte di noi, e se al contrario qualche parola il nostro cuore non lo ammette, non è il nostro. Mostra la tua parola e ti dirò chi sei.

    Grazie Parola per tutto ciò che ci dai.

    Le parole, splendide farfalle che conquistano i nostri cuori.

    No sé si estará bien lo he traducido con el traductor. Lo dejo en castellano también.

    Las palabras van más allá del tiempo, del espacio. Las palabras se mueven con un eterno compas cristalino. No se rompe nunca su armonía. El viaje eterno de lo alto hacia abajo suaviza los corazones. Su comunicación, la de la palabra aunque sin lógica nuestra cumple con su misión, a pesar de no entenderse a veces, las palabras tienen su sentido. No importa el tiempo…sino a quien va dirigidas esas palabras o a qué.

    Si no entedemos las palabras no importa, si ellas llegan a nuestro corazón y nos llena es porque forman parte de nosotros, y si al contrario alguna palabra nuestro corazón no la admite es que no es nuestra. Demuestra tu palabra y te diré quien eres.

    Gracias Palabra por todo lo que nos regala.

    Las palabras, hermosas mariposas que se adueñan de nuestros corazones.

    Hermosísima poesía Antonio, Enhorabuena. Un abrazo.

  8. Grazie mille Teresa per questo tuo bel commento! 🙂
    Le mie parole sono per conquistare solo un cuore. Buona serata e un saluto. Antonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: